a

Lorem ipsum dolor sit amet, conse ctetur adip elit, pellentesque turpis.

Attività locali: ha senso usare Facebook? E come usarlo?

Attività locali: ha senso usare Facebook? E come usarlo?

Parrucchieri, Centri Estetici, Pizzerie, Ristoranti, Negozi di Abbigliamento, Studi dentistici, Locali che organizzano eventi,.. Stiamo parlando di tutte quelle attività che lavorano con clienti locali, a volte talmente local da essere collocati in un raggio di pochi chilometri dalla sede dell’impresa stessa. 

Si tratta di attività che molto spesso preferiscono la “pubblicità tradizionale” a quella online: puntano tutto sul passaparola o sulla pubblicità sui giornali locali, nonostante i costi non certo economici e senza avere la certezza che il loro target venga effettivamente raggiunto da quel giornale.

E poi ci sono quelli che hanno capito che Facebook è uno strumento efficace, utilizzato dai loro clienti e pure dai competitors; quelli che sono convinti che sia meglio esserci, ma non sanno bene come.

Riprendiamo la domanda da cui siamo partiti: ha senso per le attività locali utilizzare Facebook? 

La risposta è SI, ma con dei SE: ha senso utilizzarlo SE si sa come utilizzarlo, come non buttare soldi in inserzioni inutili, come comunicare con i propri clienti e creare un rapporto con quelli che clienti lo sono già.

Vediamo qualche consiglio utile per le attività locali che vogliono promuoversi attraverso Facebook.

1. La prima cosa da fare è OTTIMIZZARE la PAGINA:
– verificate di aver scelto la giusta categoria della vostra pagina;
– controllate e ordinate le tab presenti;
– inserite nella tab informazioni tutte le info necessarie ai vostri clienti (orari; nome utente; descrizione della vostra attività; vetrina prodotti o menu se siete un ristorante;etc);
– impostate un’immagine del profilo e di copertina che rappresentino la vostra attività e la rendano facilmente riconoscibile sul social.

2. QUANTO PUBBLICARE?
Dipende da quanto tempo avete a disposizione per la gestione della vostra pagina aziendale: quello che consigliamo sempre è di non puntare sulla quantità ma sulla QUALITÀ dei vostri post. Dovete dare ai vostri utenti contenuti utili e di valore, che siano in grado di attirare la loro attenzione, di rispondere alle loro esigenze e mostrare al contempo le vostre competenze nel settore in cui operate. Dovete dare delle ragioni valide per far sì che le persone scelgano la vostra azienda, i vostri prodotti e servizi, rispetto a quelli dei vostri competitors. E quando dico ragioni valide, non parlo di sconti: le persone hanno bisogno di informazioni, tante informazioni, hanno bisogno di potersi fidare prima di compiere delle azioni importanti (acquisto, prenotazione di un servizio, etc). Se non hanno la possibilità di verificare chi siete, come lavorate (attraverso recensioni, i vostri contenuti, etc), lo sconto non è sufficiente.

 3. Dovete FARE PUBBLICITÀ, ovvero promuovere la vostra attività attraverso le Facebook Ads.
E anche qui cercheremo di darvi qualche consiglio:
– identificate bene il vostro target, fascia di età, luogo, sesso, e se siete consapevoli che la vostra clientela rientra in un raggio ristretto, evitate di mettere interessi nei vostri gruppi di inserzione;
è il contenuto che fa la differenza: utilizzate foto e video di qualità e testi chiari e coerenti. Ricordatevi di non puntare subito alla vendita del prodotto/servizio a un pubblico freddo, che non vi conosce, ma fatevi conoscere prima, attirate la loro attenzione con contenuti interessanti.
Budget: se il vostro budget è 30€ al mese, sappiate che non andrete da nessuna parte. Facebook non è GRATIS e la concorrenza è sempre maggiore.
fate REMARKETING, create e utilizzate pubblici formati dalle persone che hanno interagito con i vostri contenuti, visitato pagine specifiche del vostro sito (se lo avete), perché sono quelle che hanno mostrato già un interesse verso di voi, quelle che in qualche modo vi hanno già visto, vi conoscono, quelle che hanno più possibilità di ricordarsi di voi e compiere quell’azione che vi aspettate da loro.
 

Vuoi diventare SOCIAL MEDIA MANAGER della tua azienda?
Scopri il nostro servizio Formazione & Consulenza.